6 Motivi per scegliere una piattaforma LMS Open Source

8 Aprile 2021

Le piattaforme LMS sono diventate un tassello fondamentale dei processi formativi di aziende, istituzioni e agenzie formative, dato che offrono la possibilità di erogare formazione a distanza su piattaforme accessibili, sicure e in linea con il proprio brand.

Le piattaforme LMS “closed-source” sono subito pronte all’uso, ma difficilmente si rivelano una scelta in grado di massimizzare i benefici della formazione digitale.

Un sistema Open-source correttamente implementato vanta maggiore flessibilità, trasparenza e un migliore ritorno dell’investimento.
Le soluzioni open-source stanno acquisendo sempre maggiore popolarità in numerosi settori; vediamo più nel dettaglio la loro importanza nel mondo della formazione digitale…

Piattaforme LMS Open-source e Closed-source

Una piattaforma LMS open source permette di adattare il codice software alle proprie esigenze formative e organizzative con la possibilità di apportare personalizzazioni grafiche e funzionali, installare estensioni e integrazioni che diano forma a soluzioni di la formazione digitale efficienti e uniche nel loro genere.

Gli sviluppatori di piattaforme LMS closed-source invece non mettono a disposizione dei clienti il codice sorgente, il software acquistato non può essere modificato; ciò significa che ci si dovrà accontentare di funzionalità ed esperienze-utente prestabilite. Questo comporta forti limitazioni anche nella connettività con altri sistemi, nella scelta dei contenuti e degli strumenti che si vogliono incorporare nell’ecosistema di apprendimento digital.

Al di là delle opportunità di personalizzazione, un LMS open source offre numerosi altri vantaggi per imprese, agenzie formative e istituzioni, tra cui:

#1. Qualità del supporto

Con un LMS closed-source, l’unico fornitore capace di offrire servizi di consulenza e assistenza alla piattaforma sarà lo stesso provider che ha rilasciato il codice. Ciò significa che se l’assistenza lasciasse a desiderare, non si avranno altre opzioni.

D’altro canto, chiunque potrebbe virtualmente ospitare e supportare una piattaforma open-source, il che aumenta la competizione nel settore e di conseguenza la qualità dei servizi offerti: i fornitori di LMS open source devono essere particolarmente consapevoli delle esigenze del cliente, mettendone al centro l’esperienza e il raggiungimento degli obiettivi formativi.

#2. La forza della community

Il settore dell’eLearning evolve rapidamente, talvolta troppo rapidamente per le capacità di una singola azienda. Scegliendo una piattaforma di formazione digitale open source, si ha accesso alla conoscenza collettiva di centinaia di esperti.

La chiave di volta delle piattaforme LMS open source come Moodle è il lavoro della community; il cuore dell’open source è proprio la comunità globale di sviluppatori, utenti e gestori pronti a risolvere bug, costruire aggiornamenti e modifiche funzionali al codice, accelerando notevolmente l’innovazione, la crescita qualitativa e le sfaccettature di utilizzo del prodotto.

In poche parole, non occorre sprecare il proprio tempo per “re-inventare la ruota”: se si ha bisogno di una specifica modifica o espansione del codice sorgente, è probabile che qualcun altro sulla rete abbia già sviluppato una soluzione simile e l’abbia condivisa con la community.

#3. Opportunità sorprendenti a costi ridotti

Data la scalabilità delle soluzioni open-source a costi incredibilmente bassi, si ha la capacità di dedicare una porzione maggiore del budget al mantenimento e al miglioramento costante del prodotto, assicurando l’erogazione di un servizio di formazione online qualitativamente superiore.

#4. Integrazioni impeccabili

Oggi, la maggior parte delle aziende e degli enti di formazione necessita di integrare una grande varietà di strumenti digitali nel loro Learning Management System per organizzare efficacemente i contenuti e agevolare i flussi di lavoro. Un codice open-source offre il potenziale per un’infinità di integrazioni sviluppate ad hoc.

Può capitare che un’organizzazione scelga una piattaforma di apprendimento digitale senza una piena consapevolezza delle integrazioni necessarie, per poi scontrarsi con problematiche di connettività emerse successivamente all’acquisto; le spese extra necessarie a risolvere tali problematiche sono sempre una sgradevole sorpresa.
In questi casi, migrare verso una piattaforma LMS open source è sempre possibile, ma di gran lunga più semplice se tale soluzione è implementata sin dall’inizio.

#5. Pieno controllo su dati e contenuti

Quando si lavora ad un ecosistema di formazione digitale, si investe molto tempo nella creazione di contenuti di valore e nella composizione di percorsi efficaci. Se ci sia ffida ad una piattaforma closed-source, bisogna sottostare alle limitazioni del software in termini di tipologie di contenuti utilizzabili; inoltre, una piattaforma proprietaria potrebbe in qualsiasi momento rimuovere delle funzionalità utili alla vostra organizzazione, cessare la distribuzione del prodotto o richiedere un pagamento nel caso si scelga di spostare i propri dati su un altro sistema.

Con una piattaforma LMS open source, si ha sempre controllo completo sui propri dati, che possono essere recuperati e trasposti su un’altra soluzione di hosting senza pericoli di perdite.

#6. Metti in luce il tuo Brand

Sia nel mondo dell’impresa che in quello accademico, le organizzazioni investono tempo e denaro nella costruzione di un’identità di brand che offra esperienze uniche ai propri utenti. Mentre sulle piattaforme proprietarie si può andare incontro a forti limitazioni, con una piattaforma LMS open-source si dispone d numerose possibilità di branding per far sì che il proprio ambiente di apprendimento digitale rispecchi la propria organizzazione, creando un’esperienza a tutto tondo a supporto della propria identità aziendale.

Costruisci la tua piattaforma LMS ideale insieme agli specialisti dell’Open-source

Una soluzione closed-source può essere la scelta più giusta in alcuni casi, ma le limitazioni intrinseche rendono difficile la creazione di ecosistemi di formazione digitale davvero completi e flessibili. Il tipo di piattaforma LMS scelto determinerà la scalabilità e la gamma di funzionalità adottabili per far fronte ad esigenze presenti e future.

Dopo anni di esperienza nella creazione di piattaforme eLearning con Moodle, la soluzione open-source più diffusa a livello globale, gli specialisti di Learning Solution possono accompagnarvi nel viaggio di trasformazione digitale, dalla scelta degli strumenti alla creazione dei contenuti.

Scrivi a info@learningsolution.it o chiama il +39 011 069 9219 per programmare una demo e scoprire tutte le potenzialità di Moodle.

Ti potrebbero interessare